Educazione Democratica, numero 9, gennaio 2015

 
P. Fasce, A. Vigilante, Editoriale

Dossier / Oltre la medicalizzazione: tornare a educare, a cura di A. Goussot

A. Goussot, Presentazione
A. Goussot, I rischi di medicalizzazione nella scuola. Paradigma clinico-terapeutico o pedagogico?
A. Moletto, R. Zucchi, La missione della scuola. Educare o diagnosticare?
S. Pinnelli, Scuola e alunni BES: tra buone e cattive tentazioni
E. Annaloro, Senza camice. Insegnare dopo la medicalizzazione della scuola
R. De Rosa, Il patto cognitivo formativo scuola-famiglia funzionale alla demedicalizzazione
I. Bennardi, Riflessioni di un’insegnante di sostegno nella scuola inclusiva
A. Vigilante, Don Milani, Gramsci e i bisogni educativi speciali
E. Sukaj, E. Ercolani, L’ottica transculturale nell’approccio sistemico-relazionale con la popolazione immigrata

Esperienze e studi

T. Gorini, Ecce Puer. Una critica della pedagogia
A. Pusceddu, Formazione e politica nel teatro di Giorgio Gaber
A. Vigilante, Trascendersi. Etica ed educazione transpersonale nel buddhismo
G. Putignano, Michelstaedter come educatore

Note

G. M. Palenzona, Una riforma minimalista della scuola secondaria superiore
M. Parodi, I compiti, perché?

Recensioni

E. Di Martino, Homeschooling
G. Germani, A scuola di felicità e decrescita: Alice Project; S. Viviani, L’intelligenza inattesa
L. Romano, La pedagogia di Aldo Capitini e la democrazia
R. Palma, La facile felicità

Download (PDF, 1.66MB)