Claudia Secci

 

Sono ricercatrice di Pedagogia Generale e Sociale e insegno dal 2001 Educazione degli Adulti presso il Dipartimento di Pedagogia, Psi­cologia, Filosofia dell’Università degli Studi di Cagliari. Ho svol­to docenze in corsi di formazione per gli insegnanti e nei corsi di preparazione al concorso per gli insegnanti. La mia ricerca si è incentrata sulle dimensioni sociali e politiche dell’educazione in età adulta e sul tema dell’apprendimento permanente. Negli anni più recenti ho svolto studi sull’adolescenza come passaggio evolutivo e attualmente mi dedico a un lavoro sulla pedagogia della famiglia.

Tra le pubblicazioni: Il concetto di trasformazione nell’educazione in età adulta: la prospettiva di Jack Mezirow, in “Ricerche Pedagogiche”, 192/193 2014; Freire filosofo e traduttore di approcci filosofici, in Piergiuseppe Ellerani, Demetrio Ria (a cura di), Paulo Freire pedagogista di comunità: libertà e democrazia in divenire, Lecce, 2017; i volumi La politica come tema e dimensione dell’educazione degli adulti. Gramsci, Capitini, Freire (Napoli 2012), Apprendimento permanente e educazione. Una lettura pedagogica (Milano, 2013), Adolescenti, famiglie e nuovi modelli educativi (Pisa, 2013), I giovani, il dolore e la crescita. Cultura, formazione, prospetti­ve educative (Reggio Emilia, 2017).

Sito (pagina personale nel sito di UniCa): http://people.unica.it/claudiasecci/

Email: csecci@unica.it